Il viaggiatore del tempo tornato dall’anno 6000

Social Sharing

Un uomo rimstato fino ad oggi anonimo afferma di aver visto come si vivrà nell’anno 6000, e avrebbe persino una “foto ricordo” della sua esperienza. Ha postato anche un filmato su YouTube, sebbene le immagini siano sfocate: c’è la neve e lui è vestito invernale, con tanto di cappellino di lana.

Non si sarebbe trattato di un viaggio in solitaria ma con altre persone, interessate appunto a “vedere nel futuro” allo scopo di capire il passato, in questo caso anche i giorni nostri.

Addirittura un amico del protagonista di questa storia sarebbe morto durante questo viaggio nel tempo. L’uomo ha scoperto anche cosa succederà nel mondo e le sue rivelazioni sono in parte molto incoraggianti, in parte decisamente inquietanti.

Una delle principali preoccupazioni mondiali di questo periodo è che vi sia una guerra nucleare con la Corea del Nord di Kim Jong-un e anche i rapporti con l’Iran sono ancora tesi, ma la notizia positiva che il nostro “viaggiatore del futuro” riesce a darci, è che non ci sarà alcuna guerra nucleare in quest’anno appena iniziato.

Inoltre il progresso tecnologico continuerà, tuttavia fino ad assumere proporzioni allarmanti per l’umanità: il mondo sarà controllato da robot, costituitisi in un collettivo di intelligence chiamato “Loro”, che instaurerà un regime dittatoriale. Sarebbero stati proprio tali prodotti tecnologici a ordinargli di compiere questo viaggio nel 6000, di documentarlo, ma senza mostrare il proprio volto al pubblico.

Soprattutto è sfocata la fotografia che ha con sè e che documenterebbe la sua esperienza. Lui ha spiegato la cosa dicendo che in un viaggio come il suo “le immagini tendono a distorcersi”. D’altra parte chi non ha visto il futuro, deve ancora arrivarci.

Questa storia è in breve tempo di ventata virale sui social, facendo molto discutere: c’è anche chi è incline a credere al fantascientifico racconto, ma ovviamente c’è chi ritiene che si tratti dell’ennesima fake-news, messa in circolazione per farsi pubblicità, anche perchè non ci sono prove che dimostrino che l’uomo dica la verità: l’unica che aveva, la famosa foto, non è appunto ben visibile. In ogni caso se ne parla ancora.

 

Sembra che la storia che abbiamo raccontato non sia unica nel suo genere: anche un’altra persona, di cui in questo caso conosciamo almeno il nome, Noah, avrebbe compiuto un viaggio nel futuro, ma limitandosi ad arrivare al 2028. Lo ha raccontato al sito britannico Paranormal Elite.

L’uomo apparterrebbe ad una potente organizzazione governativa e ha riferito che in questo viaggio avrebbe rischiato di essere ucciso se l’avesse proseguito, perciò è tornato dopo pochi anni ai giorni nostri. Questo viaggio non sarebbe stato solo nel tempo ma anche nello spazio, dato che per esempio, nel 2021 il crononauta sarebbe stato in Sud America. Anche lui ha reso dichiarazioni politiche su ciò che dovrebbe accadere – per esempio l’attuale presidente americano Donald Trump dovrebbe essere rieletto nel 2020 – e anche lui ha parlato di ulteriore progresso tecnologico. Tuttavia ciò che afferma si può solo immaginare, poichè pure in questo caso non ci sono prove.


Social Sharing

Autore dell'articolo: Admin

Lascia un commento